Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2013

La svuota carceri

Immagine
Sono i giorni di chi parla della "svuota carceri", di buonismo e lassismo, di leggi improponibili, di idee malsane, di orde barbariche scorrazzare in strada, di migliaia di delinquenti liberi di interpretare la libertà come una prostituta, di penitenziari svuotati irresponsabilmente di ogni utilità e scopo.
La “svuota carceri” è passata, gli istituti a parere di qualcuno rimarranno privi di carne sottovuoto spinto, di scatole accatastate, di numeri confusamente sconosciuti ai più.
La “svuota carceri”: così è stata denominata per ben significare una in-umanità in procinto di  invadere le praterie nazionali, abbattendo staccionate e porte blindate, rubando e rapinando dignità e vite innocenti, depredando democrazia e una qualche equità.
“La svuota carceri “ è praticamente operativa, centinaia, migliaia di detenuti, uomini e donne, lasciano le proprie celle, i propri fantasmi, plotoni di senza fissa dimora del proprio disagio  stanno per ritornare in seno alla società, in mezz…